Fabio Urban

UFFICIO TECNICO

SOCIO – PROJECT MANAGER 

INGEGNERE
laureato in ingegneria civile – edile con indirizzo strutturale presso l’Università degli Studi di Udine nell’anno 2002, iscritto all’Albo degli Ingegneri dal 2002, ha sempre svolto l’attività solo in questo settore specifico. Dal 2002 al 2004 opera come libero professionista con Studio Tecnico in Codroipo e collaborazione continuativa con lo Studio Tecnico dell’Ing. Marino Del Piccolo di Udine. Opera come progettista strutturale con l’Ing. A. Busetto dal 2005 e entra a far parte di AB&P nel 2015.

Urban è autore anche di varie pubblicazioni, come la Pubblicazione internazionale: “Mechanical Coupling System For Timber Joints Made With Glued-In Bars” N. Gattesco e F. Urban, 9th World Conference on Timber Engineering, Portland, OR, USA, August 6-10, 2006; lo è anche del Report Scientifico: “Tecniche innovative di collegamento di elementi strutturali in legno lamellare o in pannelli: indagine sperimentale per la definizione di unioni caratterizzate da efficacia in regime di sollecitazioni cicliche, rapidità di realizzazione ed elevato aspetto estetico”; Prof. Amadio Claudio, Prof. Gattesco Natalino, Ing. Urban Fabio, La Cognata Gabriele; Università degli Studi di Trieste, Dipartimento di Ingegneria Civile (07/02/2005).

Negli anni si adopera anche nell’ambiente accademico: nel 2003 Vince una Borsa di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Udine dal tema: “Divulgazione didattica dei risultati relativi a tipologie innovative di unioni per elementi in legno lamellare” che ha compreso anche numerose ore di attività di laboratorio presso il Laboratorio Prove Materiali e Strutture dell’Università di Udine.
Dal 2003 al 2005 gli viene affidato un incarico per prestazione di natura tecnica nell’ambito del progetto di ricerca “Tecniche innovative di collegamento di elementi strutturali in legno lamellare o in pannelli” finanziato dalla regione Friuli Venezia Giulia presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Trieste.
Dal 2004 al 2006 collabora con la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Trieste all’interno del corso “Laboratorio di Costruzioni dell’Architettura II” coordinato dal prof. Fausto Benussi.
Nel 2005 esegue un affidamento di incarico per prestazione di natura tecnica dal Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi di Trieste per l’esecuzione di prove su strutture di controvento per edifici di tipo residenziale a struttura lignea e nellos tesso anno assiste come correlatore nella Tesi di Laurea di La Cognata Gabriele dal titolo: “Tecniche innovative di collegamento di elementi strutturali in legno lamellare o in pannelli: indagine sperimentale” con Relatore Prof. Amadio Claudio.

I commenti sono chiusi